+39 0471 727958
  • 01.jpg
  • 04.jpg
  • 06.jpg
  • 08.jpg
  • 10.jpg
  • 11.jpg
  • 12.jpg

Un'escursione giornaliera che regala un panorama spettacolare su entrambi i lati della cresta tra il Dente e la Cima di Terrarossa.

tour Caratteristiche della via ferrata: Attraversamento grandioso con percorso d'accesso alla via ferrata piuttosto lungo, assicurato solo in parte con cavi d'acciaio; il resto si può percorrere camminando, ma soprattutto nella zona della cresta è indispensabile un passo sicuro.

 

wanderung grosser rosszahn roterdspitzeAccesso alla via ferrata: dalla stazione a monte, lungo il sentiero n. 2 (cartelli) si raggiunge il Rifugio Alpe di Tires, 2441 m, aperto da metà giugno ai primi di ottobre.

Particolari tecnici: salita assicurata solo in parte con cavi dacciaio, per la maggior parte l'itinerario è percorribile camminando, alcuni punti esposti.

Tipologia del percorso: 24 % cavo dacciaio, 20 % sentiero esposto, 56 % sentiero.

Dislivello complessivo in salita: 980 m, 3:30-4:00 ore.

Dislivello fino all'attacco della via ferrata: stazione a monte della seggiovia Panorama Forcella del Dente di Terrarossa (2499 m) 500 m, 1:30 ore Forcella del Dente di Terrarossa Rifugio Alpe di Tires/Tierser Alpl Hütte (2441 m) 60 m in discesa, 15 minuti Rifugio Alpe di Tires attacco via ferrata 60 m, 15 minuti in totale 2:00-2:30 ore

Dislivello ferrata: 250 m in salita, 110 m in discesa, 1:30 ore.

Discesa: Cima di Terrarossa Alpe di Tires 250 m, 1 ora.

Esposizione: sud-ovest.

Quelle: Sentres